Augusta, donato un defribillatore in memoria del PDG Rosario D’Onofrio

Nel corso della cerimonia premiati i partecipanti al poster della pace

#augusta – Un defibrillatore per il plesso distaccato delle “Saline” del terzo istituto comprensivo “Todaro” i memoria del Past Govenatore del Distretto 108Y ammiraglio Rosario D’Onofrio è stato donato il 13 novembre 2021 dal  Lions Club Augusta Host, che ha anche premiato l’alunna vincitrice del serve un “Poster per la pace”. La cerimonia si è svolta, nella biblioteca della scuola  alla presenza del presidente del club  Giovanni Garofalo e di diversi soci, della dirigente scolastica Rita Spada e del  sindaco di Augusta Giuseppe di Mare, ma anche di Emy, Gianna e Pino D’Onofrio, i figli dell’ammiraglio Rosario D’Onofrio, past governatore del Distretto Y alla  cui  memoria è stata donato l’importante  apparecchio salvavite e che è stato ricordato non senza commozione. “L’evento ha sviluppato uno degli obiettivi strategici lionistici distrettuali: la sussidiarietà nella accezione di presenza ed azione in prossimità dei club service all’interno del tessuto sociale e della comunità”– ha commentato Galofaro mentre il sindaco di Mare ha sottolineato l’importanza della condivisione e della collaborazione tra tutti i soggetti che fanno parte la collettività, così come ci ha insegnato l’ emergenza dovuta alla pandemia, auspicando che la collaborazione tra istituzioni, istituti scolastici e associazioni di volontariato  sia un valore per lo sviluppo verso il futuro. Per il dirigente scolastico Spada  la collaborazione a stretto contatto con il club “ha permesso la realizzazione del service in maniera efficace ed efficiente, ricordando l’importanza della guida, della educazione e dell’aggiornamento continuo sia del corpo docente sia degli alunni”. Per il “Poster della pace”, progetto di  cui è referente Rita Cocciolo, è stato premiato l’ elaborato pittorico dell’alunna Leila Costa,  seguita dalla docente Carmen Caliò che ha enfatizzato l’importanza dell’esprimere idee e obiettivi mediante varie forme e mezzi. La mattinata è proseguita con il corso di Primo soccorso ed uso dei defibrillatori, organizzato di Fabio Gaudioso, past president e referente del service “Viva Sofia”  e sviluppato dagli anestesisti rianimatori Giuseppe Vaccaro e Gianfranco Di Bono, che ha riscosso  un grande partecipazione di docenti (25 insegnanti) dell’istituto, supportato da esempi ed attività pratiche che possono essere effettuate in eventuali situazioni di emergenza.

#lionssicilia

login

Inserisci l’email e la password