Lions Club Catania Val Dirillo

Il Lions Club Catania Val Dirillo ha celebrato il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con il convegno “Una luce dopo una tratta”, ospitato nell’aula consiliare del comune di Vizzini, che ha patrocinato l’evento con i comuni di San Cono, Palagonia, Licodia Eubea, Raddusa, San Michele di Ganzaria, Scordia e Grammichele. Ha introdotto il tema Maria Rosa Biondo, assessore alle pari opportunità del Comune di Vizzini. La Presidente del Lions Club  Catania Val Dirillo Anna Catella ha testimoniato  l’impegno profuso dai Lions per contrastare qualsiasi forma di violenza con particolare attenzione a quella di genere e sui minori.La complessità della tematica è stata sviscerata nei suoi diversi aspetti, sociale, giuridico, culturale dagli illustri relatori intervenuti: Maddalena Vincenzino, componente comitato “Pari Opportunità” Distretto 108Yb Sicilia, Mariella Simili, coordinatrice del progetto sai Vizzini Ordinari “Appartamenti”, Mariella Palazzo, Assistente Sociale dell’ASP di Caltagirone, Simona Favara, responsabile area calatina dell’associazione Penelope, Angela Piticchio, operatore legale della cooperativa “Opera Prossima”, Ulisse Privitelli, assistente sociale della cooperativa “San Francesco”, .Cotugno, psicologo della  cooperativa “Irid”.  Particolare emozione ha provocato la testimonianza di Asma, una donna indiana, che ha parlato delle tante forme di violenza che nel suo paese le donne possono subire fin dalla più tenera età .La giornata ha fornito tanti spunti di riflessione e la chiara conclusione che solo un’azione sinergica tra le diverse componenti sociali potrà condurre all’eliminazione di un fenomeno che è oggi una vera e propria piaga sociale.

#lionssicilia

Mirella Furneri

login

Inserisci l’email e la password