Modica, donazione dei Lions alle ragazze della comunità alloggio “Madre Crocifissa Curcio” in occasione dei “morticini”

Il Lions Club Modica, presieduto da Aurelio Boncoraglio, ha rinnovato la tradizione dei “morticini” che portano regali a bambini e ragazzi per la festa di Ognissanti, con una donazione ai minori che vivono nella comunità alloggio “Madre Crocifissa Curcio” a Modica. La comunità sita all’inizio di via S. Benedetto da Norcia, ospita nove ragazze da 10 ai 19 anni, che non possono vivere nelle loro famiglie di origine, ed è gestita dalle suore carmelitane missionarie di S.Teresa dei Gesù Bambino. Il Lions Club Modica ha altresì donato delle attrezzature per il laboratorio per la lavorazione delle farine “Grani e Mani” sito nei locali della comunità,  un’attività di inclusione sociale per le ospiti della comunità e che al termine dell’assistenza, al raggiungimento della maggiore età, si ritrovano senza casa e senza un mestiere. Il laboratorio è stato realizzato dal Lions Club Modica con un  contributo del Distretto Lions 108Yb Sicilia  e con il coinvolgimento degli altri sei Lions Clubs della provincia di Ragusa e  di rinomati chef, mugnai ed  esperti di grani antichi  che si sono alternati nella formazione delle ragazze. La delegazione del Lions Club Modica è stata accolta da Suor Emma Vernuccio, che coordina la comunità,  e dalle ragazze ospiti che hanno particolarmente apprezzato la donazione.

 “Abbiamo visitato la comunità di Suor Emma per fare sentire il nostro affetto e dare il nostro aiuto ad una realtà” – spiega il presidente  del Lions Club Modica Aurelio Boncoraglio – “che ormai è parte del Lions Club di Modica. Tanta gratitudine e tanta felicità di poter aiutare le nove ragazze sue ospiti”.

 

login

Inserisci l’email e la password