Termini Imerese, due mani per la vita al liceo scientifico

L’11 novembre i soci del Lions Club Termini Himera Cerere hanno promosso la cultura del salvamento tra gli alunni del liceo scientifico “Nicolò Palmeri” di Termini Imerese. E’ il service Lions “Viva Sofia, due mani per la vita” che permette di diffondere tra i giovani tale esperienza, facendo loro apprendere i rudimenti delle manovre salvavita, importantissime per garantire un intervento immediato ed efficace nelle situazioni di emergenza, prima dell’arrivo dei soccorsi sanitari. E’ stato il direttore della centrale operativa del 112 di Palermo, Fabio Genco, a fornire agli alunni del quarto anno del liceo le conoscenze e le procedure utili ad intervenire in attesa del personale del 112, insegnando loro le manovre di disostruzione delle prime vie aeree e quelle di rianimazione di base, anche con l’uso del defibrillatore. Presenti, oltre a vari soci del club service, anche tra gli altri la dirigente scolastica del plesso Marilena Anello, l’insegnante Maria Gabriella Storniolo ed Aurelio Pravatà, noto medico termitano. #lionssicilia #terminiimerese

login

Inserisci l’email e la password