Lampedusa, consegnata la Charter al Club

Evento eccezionale giovedì 12 Maggio rappresentato dalla consegna della Charter al nuovo Lions Club Lampedusa, motivo di orgoglio per il Distretto 108 Yb, il Multidistretto Italy e l’Area 4 Europea. Il Governatore del Distretto 108 Yb Francesco Cirillo in una cerimonia partecipata da tutti i soci fondatori del Club Lampedusa ha consegnato al Presidente del Club Genni Caranna la Charter che ratifica la nascita del Club posizionato come avamposto del continente Europeo. Non si può sottacere l’importanza di questo evento proprio per il fatto che un Lions Club nasce in una isola che rappresenta la porta d’Europa, in quanto da sempre accoglie i flussi migratori provenienti dalla vicina Africa e non si è mai sottratta al dovere morale di prestare aiuto a naufraghi, tra cui moltissime donne e bambini. La cerimonia di consegna della Charter si è svolta in una splendida sala convegni collocata all’interno della aeroporto di Lampedusa alla presenza delle autorità Locali con in testa il Sindaco Salvatore Martello, dei soci fondatori rappresentati per la stragrande maggioranza da donne, anche questo è significativo e rappresenta un ulteriore passo avanti nel progetto di Lions Club International che spinge per una sempre maggiore presenza femminile. Il Governatore Francesco Cirillo era accompagnato da una delegazione di autorità lionistiche e officer distrettuali tra i quali il primo vice governatore eletto Paolo Valenti, il Past Presidente del Consiglio dei Governatori GWD Salvo Giacona, il Past Governatore Franco Amodeo, i presidenti del Lions Club sponsor Maria Pia Cafiso (Lions Club Termini Imerese Host) e Mario Nasisi (Lions Club Trecastagni), il presidente della prima circoscrizione (Palermo) Ettore Amodeo, i Lions Guida Antonio Bellia e Gabriele Miccichè, gli Officer Francesco Bizzini, Manlio Leonardi e Franco Copani nonché soci dei Lions Club Sponsor. Presente anche lo staff del Governatore Francesco Cirillo con il segretario distrettuale Giuseppe Vaccaro, il tesoriere distrettuale Gaetano Ambrogio, il cerimoniere Distrettuale Maria Catalano che assieme al vice cerimoniere Walter Mavica ha brillantemente condotto la cerimonia.

Prima dell’inizio della cerimonia di consegna della Charter è stata collocata, all’interno dell’aeroporto di Lampedusa la teca per la raccolta fondi da destinare al centro addestramento “Cani Allerta Diabete”. Così anche l’aeroporto di Lampedusa, ha sottolineato il Governatore Francesco Cirillo, si aggiunge agli aeroporti di Catania, Comiso, Trapani, Pantelleria che ospitano questo service.

Durante il soggiorno a Lampedusa il Governatore Francesco Cirillo ha reso visita alla Chiesa Madre che ospita un crocifisso ligneo che porta i segni delle barche dei migranti; si è recato alla “Porta d’Europa”, il famoso monumento che ricorda a tutto il mondo la vocazione di questa meravigliosa isola e dei suoi splendidi abitanti. Inoltre il Governatore Francesco Cirillo assieme al PCC Salvatore Giacona ed agli Officers Francesco Bizzini, Antonio Bellia ed al presidente Genni Caranna hanno reso visita al “Centro di accoglienza dei migranti” accolti dai funzionari della Polizia di Stato ed addetti europei al controllo della migrazione. Durante la visita al centro di accoglienza il Governatore Francesco Cirillo ha offerto la massima disponibilità dei Lions siciliani a prestare la propria opera solidale per coloro i quali ne avessero bisogno, con particolare riguardo ai bambini.

login

Inserisci l’email e la password