Palermo, dai Lions al Parco della Salute una panchina per i diritti umani

Una panchina per ribadire l’essenzialità, universalità e inalienabilità dei diritti umani è stata inaugurata sabato 10 dicembre 2022  all’interno del Parco della Salute al Foro Italico in occasione proprio della “giornata mondiale dei diritti umani“. La cerimonia di inaugurazione si è tenuta alla presenza del primo Vice Governatore Paolo Valenti, del presidente della prima circoscrizione Palermo Daniela Macaluso e di numerosi soci dei Lions Club  della prima circoscrizione Palermo che ha realizzato il service. La panchina ha due sedute e uno spazio vuoto centrale che può essere utilizzato da chi è in carrozzina, all’insegna di una vera inclusione.  L’iniziativa è stata promossa dall’Anolf Palermo, l’associazione oltre le frontiere della CISL e dai Lions della prima circoscrizione Palermo. Questa panchina si aggiunge alle altre due già installate precedentemente. Lo spiega Daniele Giliberti, fondatore dell’associazione “Vivi Sano onlus” che gestisce il Parco della Salute: “la prima è stata la panchina rossa contro la violenza sulle donne, poi è arrivata la panchina gialla legata al contrasto delle dipendenze patologiche da tecnologia perché noi per primi cerchiamo di proporre sport e gioco a tutti i bambini, tenendoli lontani da smartphone e device. Oggi questa panchina richiama i diritti umani e promuove un mondo senza barriere”. Presente all’inaugurazione Stefano Saitta, presidente provinciale del Comitato Italiano Paralimpico. “Grazie al parco della Salute nei momenti difficili della pandemia molti ragazzi hanno potuto continuare a fare attività fisica – afferma Saitta -. Nonostante Palermo abbia carenza di impianti noi siamo la città e la regione con più attività paralimpiche. Siamo i primi in Italia”.

#lionssicilia #palermo #foroitalico #parcodellasalute

login

Inserisci l’email e la password

login

CONDIZIONI DI ACCESSO

Accedo ai documenti gestionali del Distretto 108Yb del Lions Clubs International nella qualità di socio di un club di questo distretto e sono consapevole di dover considerare strettamente riservate e comunque soggette ad obbligo di segretezza le informazioni assunte e di non potere utilizzare le stesse a scopi diversi dalla conoscenza personale dell’attività distrettuale.
Accetto le Condizioni di Accesso
Inserisci l’email e la password